Avvocato Cavalea > Posts tagged "storno" (Page 4)

Storno illecito di dipendenti altrui.

Storno illecito di dipendenti altrui. Quali sono gli elementi costitutivi dello storno illecito di dipendenti altrui, ovverosia appartenenti ad un concorrente? Dottrina e giurisprudenza hanno individuato determinati indici di concorrenza sleale per storno di dipendenti. Tali elementi vanno attentamente scrutinati dal giudice poichè i principi generali vigenti in...

Storno di clientela dell’ex socio.

Storno di clientela dell'ex socio. Lo storno di clientela dell'ex socio di clienti della propria ex società è vietato. Per stabilire se la condotta concorrenziale sia lecita o meno si deve avere riguardo all’insieme della manovra posta in essere dall’ex socio. Infatti l'ex socio non può: costituire una...

Storno di dipendenti altrui.

Storno di dipendenti altrui. Per individuare la scorrettezza concorrenziale in relazione allo storno di dipendenti altrui, occorre considerare: i mezzi utilizzati, valutando le modalità di reclutamento dei dipendenti stornati, gli effetti potenzialmente 'destrutturanti' sull’altrui organizzazione aziendale del concorrente e  la parassitaria sottrazione di avviamento. Questi sono i tre elementi indiziari...

Sottrarre clienti attraverso dipendenti altrui.

Sottrarre clienti attraverso dipendenti altrui stornati. Non è corretta la condotta di chi utilizzi dipendenti altrui stornati al fine di sottrarre clienti in precedenza seguiti dai dipendenti stornati. Lo storno di dipendenti altrui rappresenta, è: a)una normale espressione della libertà di iniziativa economica ex art. 41 Cost. e b)una...

Storno di agenti e migrazione di clientela.

Storno di agenti e migrazione di clientela. Lo storno di agenti non può essere utilizzato dall'imprenditore concorrente al fine di accaparrarsi i clienti altrui. Infatti l’imprenditore leale deve tenere conto di un mercato del lavoro che si muove dinamicamente e secondo regole di correttezza. Egli deve rispettare: sia la...

Storno illegittimo di collaboratore.

Storno illegittimo di collaboratore. Non sempre il passaggio di un collaboratore da un'impresa ad un'altra è storno illegittimo di collaboratore ai sensi dell'art. 2598 n.3 cod. civ. In linea di principio non è vietato all’imprenditore ricercare nel mercato il miglior collaboratore anche sottraendolo al concorrente attraverso una...