Avvocato Cavalea > Posts tagged "attività"

Denigrazione dell’attività altrui. La concorrenza sleale denigratoria.

Denigrazione dell'attività altrui. Quando si verifica? Otto esempi di concorrenza sleale denigratoria. Affinchè sussista l’illecito di concorrenza sleale per denigrazione dell'attività altrui non è necessario che le notizie e gli apprezzamenti diffusi tra il pubblico riguardino specificamente i prodotti dell’impresa concorrente. Infatti le notizie e gli apprezzamenti...

Associazioni e concorrenza sleale.

Associazioni e concorrenza sleale. Associazioni, riconosciute o meno, possono essere sia soggetti attivi che passivi di concorrenza sleale ai sensi dell'art. 2598 cod. civ. purchè si provi la loro attività commerciale. La Corte di Cassazione ha costantemente affermato il principio secondo cui la concorrenza sleale costituisce fattispecie...

Relazioni commerciali ed etica.

Relazioni commerciali ed etica del mercato. La nozione di concorrenza sleale contenuta nell'art. 2598 cod. civ. deve essere desunta dalla ratio della norma stessa che impone alle imprese operanti nel mercato regole di correttezza e di lealtà, in modo che nessuna si possa avvantaggiare nella diffusione e collocazione dei...

Attività di ricerca e sviluppo.

Attività di ricerca e sviluppo. Riflessi sulla concorrenza. In linea generale gli accordi fra due o più imprese aventi ad oggetto attività di ricerca e sviluppo sono leciti per il diritto antitrust. Tuttavia in tre casi possono determinare effetti restrittivi della concorrenza sul mercato. Tali ipotesi sono le...

Attività in concorrenza che non configura responsabilità per l’amministratore.

Attività in concorrenza non configura responsabilità per l'amministratore. L’art. 2390 c.c. prevede per le società per azioni che gli amministratori non possono, sotto pena di revoca per giusta causa e risarcimento del danno: assumere la qualità di soci illimitatamente responsabili in società concorrenti, né esercitare un'attività concorrente per...