Avvocato Cavalea > Articoli  > Antitrust  > Sconto sulle sanzioni antitrust.

Sconto sulle sanzioni antitrust.

Sconto sulle sanzioni antitrust.

Lo sconto sulle sanzioni antitrust, che può arrivare fino al 15% dell’importo di base dell’ammenda, può essere ottenuto dalle società nel caso dimostrino di aver attuato un preciso e puntuale programma di compliance antitrust.

Un determinato e rigoroso programma di compliance antitrust è auspicabile per le società ed in particolare per i gruppi di società poichè le autorità Antitrust imputano anche:

  • alla società capogruppo o
  • alla società controllante

le infrazioni alla normativa concorrenziale poste in essere dalle società ‘figlie’ o controllate.
Lo scopo di tale programma è quello di diffondere nella società:

  • la conoscenza delle normative antitrust e
  • la cultura dell’agire in conformità della legge.

Tale programma può e deve interagire con altri sistemi di compliance fra cui:

  • a) in materia di privacy e tutela dei dati personali,
  • b) di sicurezza sul posto di lavoro,
  • c) di sicurezza informatica,
  • d) di antiriciclaggio e lotta al finanziamento del terrorismo,
  • e) di prevenzione dei reati (dec. legislativo n. 231 del 08-06-2001).

La Commissione Europea nel caso in cui una società abbia un adeguato “programma di conformità Antitrust” ma violi una norma antitrust non considera l’adozione di tale programma come una circostanza attenuante ai fini della quantificazione della sanzione.
Invece per l’Antitrust italiana se esiste una programma serio di compliance antitrust quest’ultimo verrà preso in considerazione come circostanza attenuante nella quantificazione della sanzione con una riduzione fino al 15% dell’importo di base dell’ammenda.

Condividi: