Avvocato Cavalea > Sentenze  > Concorrenza sleale  > Tribunali e Corti d’appello  > Prescrizione e normativa antitrust.

Prescrizione e normativa antitrust.

Prescrizione e normativa antitrust.

Da quando inizia a decorrere la prescrizione in materia di antitrust e quale è il Tribunale competente per richiedere il risarcimento dei danni in caso di illecito antitrust?

Appartengo alla giurisdizione del Giudice ordinario ed in particolare alla sezione specializzata in materia d’impresa quelle:

-domande di risarcimento del danno cagionato dalla violazione della normativa antitrust dell’unione Europea e di quella nazionale,

-nonché quelle domande di risarcimento di natura contrattuale attinenti alla pretesa violazione di norme imperative e degli obblighi di buona fede e di protezione dell’altro contraente.

L’inizio del computo della prescrizione nella materia Antitrust con riguardo:

  • alla generalità degli utenti e
  • nell’ipotesi di cause c.d. follow-on – a seguito di un provvedimento dell’AGCM –

coincide con la data di pubblicazione del provvedimento sanzionatorio.

La mera percezione della condotta anticompetitiva non è sufficiente per ritenere valutabile l’inerzia del danneggiato che non eserciti il diritto al risarcimento quando manchi la consapevolezza anche dell’ingiustizia della perdita economica, quale conseguenza dell’illecito anticoncorrenziale.

(Tribunale di Milano, sezione A imprese, sentenza n. 3011, pubblicata il 15.03.2018, giud. rel. A. Zana)

Se ritieni l’articolo di utilità, condividilo con chi ne possa trarre beneficio. Grazie.

Se hai domande, non esitare a contattarmi 00393389703108 – 00352621469821 – email: avvcavalea@gmail.com

 

Condividi: