Avvocato Cavalea > Articoli  > Antitrust  > L’Italia, così come altri stati, è tenuta a recuperare gli aiuti di stato forniti ad imprese per le quali la Commissione Europea ha adottato una decisione negativa.

L’Italia, così come altri stati, è tenuta a recuperare gli aiuti di stato forniti ad imprese per le quali la Commissione Europea ha adottato una decisione negativa.

La Commissione Europea proprio nel corrente mese:

  1. ha aggiornato l’elenco delle pratiche per le quali ha stabilito che l’aiuto è stato illegittimo ed
  2. ha quindi ingiunto all’Italia di attuare le procedure per il recupero degli aiuti di stato illegittimi alle imprese beneficiarie.

Infatti le somme erogate dall’Italia sono state considerate indebitamente fruite da parte delle imprese.