Avvocato Cavalea > Sentenze  > Nullità del brevetto – sentenza – accordo

Nullità del brevetto – sentenza – accordo

Se nelle more del giudizio avanti la Corte di Cassazione le parti raggiungono un accordo scritto e lo producono la Corte deve prenderne atto.

Quindi la sentenza della Corte:

1) non comporta l’accertamento del merito della causa in quanto è venuto meno l’interesse delle parti alla definizione del giudizio ed

2) il provvedimento non produce il passaggio in giudicato della sentenza dichiarativa di nullità del brevetto impugnata, e

3) sarà solo di dichiarazione della cessazione della materia del contendere.

In sostanza l’accordo fra le parti intervenuto prima della sentenza della Cassazione si sostituisce alla sentenza impugnata che aveva dichiarato la nullità del brevetto in sede di Corte di Appello. E la Corte di Cassazione ne deve prendere atto.

Tuttavia faccio presente come la sentenza di nullità del brevetto "avrebbe" effetti erga omnes e non soltanto fra le parti.

(Cassazione civile, sez. I, sentenza del 18-05-2012, n. 7915)

Condividi: