Avvocato Cavalea > Altro  > Marchi di qualità – il primo database

Marchi di qualità – il primo database

I marchi di qualità sono certificazioni che attestano la qualità del prodotto o del servizio in commercio. Certificano che il prodotto sul quale è apposto:

– abbia delle caratteristiche qualitative particolari ovvero

– sia generato seguendo determinati procedimenti.

Normalmente vengono rilasciati da consorzi di aziende o da organismi di certificazione che dovrebbero rappresentare una parte cd. "terza" rispetto agli stessi produttori o consumatori. Alcuni marchi sono volontari, altri obbligatori poichè imposti dalla legge.

Il Ministero dello sviluppo economico, applicando il d.lgs. 25-03-2010, n.59 ha redatto un database che contiene un elenco dei marchi di qualità dei servizi che sussitono in Italia e che vengono classificati secondo vari criteri di riferimento: estensione geografica, contenuto, finalità, generali o speciali. Per esemipio attinenti alla ristorazione, nell’ambito immobiliare, del turismo…).

Tuttavia il Ministero non assume alcuna responsabilità sulle inesattezze contenute nel database ovvero su dati non aggiornati presenti nel medesimo.

I dati contenuti nel database sono utilizzabili dai consumatori e dalle imprese per orientare le proprie scelte commerciali verso beni e servizi di qualità.

L’istituzione di tale database rafforza indubbiamente il marchio ivi presente ed suo valore agli occhi di possibili partners commerciali ed agli occhi dei consumatori.

Condividi: