Avvocato Cavalea > Altro  > Informazioni relative alle merci – consigli utili

Informazioni relative alle merci – consigli utili

Fra le informazioni necessarie che devono essere fornite dal titolare del diritto all’Autorità Doganale nel caso di richiesta di intervento vi è anche l’informativa relativa alle merci. Tale informativa deve riguardare:

– sia le merci originali (e la cd. filiera virtuosa) 

– che le merci asseritamente contraffatte (se, ovviamente, conosciute).

Più informazioni si forniscono all’Autorità Doganale e meglio è. L’Autorità Doganale potrà quindi meglio valutare i rischi per selezionare le operazioni da controllare.

Quindi specificare bene:

-il luogo di fabbricazione delle merci autentiche,

-gli importatori,

-i fornitori,

-i vettori

-i destinatari,

-gli esportatori autorizzati,

-i licenziatari,

-gli autorizzati a commerciare i prodotti,

-i canali ed i sistemi di distribuzione,

-le procedure di sdoganamento,

-la voce tariffaria utilizzata per lo sdoganamento ed il relativo valore,

-gli uffici doganali utilizzati,

-le modalità di trasporto.

Specificare bene le caratteristiche del prodotto che lo rendono autentico e come riconoscerlo. Per esempio: il confezionamento, le istruzioni per l’uso, le avvertenze, i foglietti illustrativi, i certificati di garanzia, le etichette, specifici elementi di sicurezza (ologrammi, inchiostri particolari, fili di sicurezza, cartellini…) indicando esattamente la posizione degli elementi.

Molto utile è altresì fornire delle fotografie o delle immagini delle merci e della loro confezione.

Condividi: