Avvocato Cavalea > Altro  > Diritto d’autore – AGCOM – internet

Diritto d’autore – AGCOM – internet

L’Autorità, tenendo conto del mutato quadro tecnologico, tende a favorire:

1-l’offerta legale di contenuti accessibili ai cittadini,

2-il diritto alla privacy ed alla libertà di espressione,

3-la diffusione di licenze collettive nonchè l’economicità e la facilità di pagamento da parte dell’utenza,

4-la sicurezza delle modalità di pagamento,

5-l’accesso alla cultura e ad internet.

ma segnala anchell’opportunità di un cambiamento complessivo di tutta la normativa in materia di diritto d’autore stante il mutato quadro tecnologico e giuridico del settore.

L’AGCOM, nell’ottica della difesa del diritto d’autore, ispirandosi alle best practices internazionali (come quelle del Notice and take down degli States), privilegia il corretto funzionamento di tutto il sistema ed a tal fine:

1-prevede la richiesta di rimozione dei contenuti illeciti al gestore del sito o al fornitore del servizio di media audiovisivo,

2-in caso di inottemperanza entro 48 ore la segnalazione all’AGCOM,

3-il controllo da parte dell’AGCOM della condotta nel rispetto del contraddittorio fra le parti,

4-l’ordine di rimozione nel caso di illegittima pubblicazione di contenuti tutelati dal diritto d’autore.

Per i siti cd. off-shore

L’AGCOM, nel caso in cui i siti abbiano i server extra-confine ipotizza due possibili soluzioni:

a-la predisposizione di una black-list di siti illegali da mettere a disposizione degli internet service provider, o

b-in casi eccezionali e solo dopo il contraddittorio con la parte interessata, l’inibizione del nome di dominio del sito web ovvero dell’indirizzo IP.

Ciò che risulta importante è che non si prevede alcuna forma di controllo sugli utenti o di censura del web.