Avvocato Cavalea > Sentenze  > Concorrenza sleale  > Corte di Cassazione e Corti Europee  > Dipendenza economica ed abuso. Dove far causa?

Dipendenza economica ed abuso. Dove far causa?

Dipendenza economica ed abuso. Dove far causa?

In caso di abuso di dipendenza economica non è competente la sezione specializzata.

In tema di competenza delle sezioni specializzate in materia di impresa, ai sensi dell’art. 3 del d.lgs. 27 giugno 2003, n. 168, come modificato dall’art. 2 del DL n. 1 del 2012 (convertito, con modificazioni, nella legge n. 27 del 2012), la competenza delle dette sezioni specializzate va negata in due casi:

  • 1)sia nei casi di proposizione di domanda di accertamento di una ipotesi di concorrenza sleale c.d. pura. In questa la lesione dei diritti riservati non è, in tutto o in parte, elemento costitutivo della lesione del diritto alla lealtà concorrenziale, che esige la valutazione incidenter tantum delle privative in gioco,
  • 2)sia nel caso in cui la domanda risarcitoria sia proposta in ragione od in connessione ad una ipotesi di abuso di dipendenza economica di un’impresa da un’altra, ai sensi dell’art. 9 della legge 18 giugno 1998, n. 192.

Infatti l’abuso di dipendenza economica è un caso di natura puramente contrattuale – estraneo al concetto di abuso di posizione dominante, di cui all’art. 3 della I. n. 287 del 1990 il quale, essendo di norma privo di rilevanza per la tutela della concorrenza e del mercato non appartiene alla competenza della sezione specializzata.

(Corte di Cassazione, sezione 6 civile, ordinanza n. 22584, pubblicata il 04-11-2015, presidente M. Dogliotti).

Se ritieni l’articolo di utilità, condividilo con chi ne possa trarre beneficio. Grazie.

Se hai domande, non esitare a contattarmi 00393389703108 – 00352621469821 – email: avvcavalea@gmail.com

 

 

Condividi: