Avvocato Cavalea > Sentenze  > Copyright – idee di nuovi programmi televisivi – titolo (sent.)

Copyright – idee di nuovi programmi televisivi – titolo (sent.)

Copyright – idee di nuovi programmi televisivi – titolo (sent.)

 

Non possono essere tutelati con la legge sul diritto d’autore:

1)la semplice idea che sta alla base di un programma televisivo perché manca una struttura predefinita necessaria ed atta ad integrare un format ed

2)il titolo di un programma televisivo, anche ai sensi dell’art. 100 della legge sul diritto d’’autore, perché manca un’opera dell’ingegno cui esso possa accedere.

Mentre il format, come opera dell’ingegno, può essere tutelabile purchè abbia:

-carattere creativo e

-concretezza di espressione

ai sensi della legge sul diritto d’autore n. 633/1941.

 

(Corte di Cassazione, Sez. I civile, sentenza n. 3817 del 17-02-2010)

 

Riferimenti normativi:

art. 100 l.d.a.: “Il titolo dell’opera, quando individui l’opera stessa, non può essere riprodotto sopra altra opera senza il consenso dell’autore.

Il divieto non si estende ad opere che siano di specie o carattere, così diverso da risultare esclusa ogni possibilità di confusione.

E’ vietata egualmente, nelle stesse condizioni, la riproduzione delle rubriche che siano adoperate nella pubblicazione periodica in modo così costante da individuare l’abituale e caratteristico contenuto della rubrica.

Il titolo del giornale, delle riviste o di altre pubblicazioni periodiche non può essere riprodotto in altre opere della stessa specie o carattere se non siano decorsi due anni da quando è cessata la pubblicazione del giornale.”