Avvocato Cavalea > Sentenze  > Concorrenza sleale  > Tribunali e Corti d’appello (Page 5)

Il parassita e lo storno di dipendenti.

Il parassita e lo storno di dipendenti. Il parassita spesso opera stornando i dipendenti altrui specialmente se: sono particolarmente qualificati ed utili all’impresa concorrente ed agisce con animus nocendi. In linea di principio non è vietato all’imprenditore di ricercare nel mercato il miglior collaboratore, anche sottraendolo attraverso una legittima...

Correttezza commerciale e storno di dipendenti.

Correttezza commerciale e storno di dipendenti. La concorrenza illecita per scorrettezza commerciale non può mai derivare dalla mera constatazione: di un passaggio di collaboratori (cosiddetto storno di dipendenti) da un'impresa ad un'altra concorrente, né dalla contrattazione che un imprenditore intrattenga con il collaboratore del concorrente, attività in quanto tali...

Il parassita e la concorrenza parassitaria.

Il parassita e la concorrenza parassitaria. Ricorre l’ipotesi della "concorrenza sleale parassitaria" ai sensi dell’art. 2598 n. 3 c.c. quando l’imitatore: si ponga sulla scia del concorrente in modo sistematico e continuativo, sfrutti la creatività e si avvale delle idee e dei mezzi di ricerca e finanziari altrui. La "concorrenza parassitaria"...

Proprietà industriale e concorrenza sleale.

Proprietà industriale e concorrenza sleale. La competenza delle sezioni specializzate in materia di proprietà industriale in base all’art. 134 d.lgs n. 30/2005 si estende anche alla cognizione delle controversie in materia di concorrenza sleale. Sono escluse soltanto le fattispecie che non interferiscono neppure indirettamente con l’esercizio...