Avvocato Cavalea > Sentenze  > Concorrenza sleale  > Tribunali e Corti d’appello (Page 12)

Fattispecie di concorrenza sleale.

Fattispecie di concorrenza sleale. Possono ricorrere in una medesima condotta tutte le fattispecie di concorrenza sleale previste dall’art. 2598: a) l'imitazione servile confusoria, b) la concorrenza parassitaria, c) la concorrenza sleale per appropriazione di pregi, d) la concorrenza per violazione della correttezza professionale. Ai fini dell’accertamento della fattispecie di cui all’art....

Violazione del divieto di concorrenza dell’amministratore di s.p.a.

Violazione del divieto di concorrenza dell'amministratore di s.p.a.  La violazione del divieto di concorrenza previsto: a) sia dall'art. 2390 del cod. civ. b) che dallo statuto societario implica la responsabilità civile dell'amministratore della società e l'azione va radicata avanti la sezione specializzata in materia di impresa. L’atto costitutivo di una...

Amministratore delegato e concorrenza sleale.

Amministratore delegato e concorrenza sleale.  L’azione di responsabilità contro un amministratore delegato è disciplinata dall'art. 2476 del cod. civ. Nel caso affrontato dal Tribunale di Milano l'amministratore delegato era contemporaneamente socio di una s.r.l. ed erastato accusato  di: a)aver violato i doveri di corretta amministrazione, b)ostacolato la corretta distribuzione...

Storno di agenti e migrazione di clientela.

Storno di agenti e migrazione di clientela. Lo storno di agenti non può essere utilizzato dall'imprenditore concorrente al fine di accaparrarsi i clienti altrui. Infatti l’imprenditore leale deve tenere conto di un mercato del lavoro che si muove dinamicamente e secondo regole di correttezza. Egli deve rispettare: sia la...

Capitale sociale minimo nelle gare pubbliche anticoncorrenziale.

Capitale sociale minimo nelle gare pubbliche anticoncorrenziale. Imporre un capitale sociale minimo nelle gare pubbliche è anticoncorrenziale. Infatti alle gare pubbliche devono poter partecipare anche le imprese più piccole. Le seguenti associazioni di rappresentanza: Assoprovider, Associazione Provider indipendenti, Confcommercio, Assintel Confcommercio impugnavano l’atto dell’AGID n. 44 del 28-07-2015. Tale atto era...