Avvocato Cavalea > Articoli

La tassazione del patto di non concorrenza.

La tassazione del patto di non concorrenza. Spesso capita che una impresa faccia sottoscrivere al prestatore di lavoro subordinato un apposito patto di non concorrenza. Esso viene tenuto distinto dal contratto di lavoro subordinato ed è sottoscritto separatamente. Il datore di lavoro riconosce una specifica somma al lavoratore...

Concorrenza sleale su internet

Fra le ipotesi di concorrenza sleale su internet si riscontrano si annoverano: 1) L’uso abusivo di un domain name che riproduca un marchio registrato da altra società e dalla medesima utilizzato quale proprio domain name per fornire beni e servizi sulla rete di internet. In passato vi...

Domain name altrui e concorrenza sleale.

Domain name altrui e concorrenza sleale. La concorrenza sleale si può realizzare anche tramite internet che è equiparata ad un organo di stampa. La concorrenza degli imprenditori sul web, grazie agli sviluppi delle tecnologie informatiche, è sempre più in espansione. Le potenzialità di internet sono enormi, molto maggiori degli...

Autorità garante della concorrenza. L’istruttoria.

Cosa succede se l’Autorità garante della concorrenza riceve una denuncia relativamente a condotte che possono pregiudicare la concorrenza? Il caso viene assegnato alla direzione interna competente per la materia della denuncia. La direzione si occupa di una prima indagine preliminare e successivamente propone all’Autorità di: avviare un’istruttoria o non...

Concorrenza per confondibilità.

Concorrenza per confondibilità. La concorrenza per confondibilità: le fattispecie confusorie previste dall’art. 2598 n.1 c.c. Questa disposizione normativa stabilisce che “compie atti di concorrenza sleale chiunque: usa nomi o segni distintivi idonei a produrre confusione con i nomi o con i segni distintivi legittimamente usati da altri o imita...

La diffida e concorrenza sleale.

La diffida e la concorrenza sleale. La diffida inviata a terzi può essere una forma di concorrenza sleale. Infatti commette concorrenza sleale anche chi diffonde notizie e apprezzamenti sui: prodotti e sull’attività di un concorrente, idonei a determinarne discredito ai sensi dell’art. 2598 n. 1 c.c. Nella prassi capita spesso...

Contratti di fideiussione nulli per violazione norme antitrust.

Contratti di fideiussione nullo per violazione norme antitrust. Le norme bancarie uniformi ABI in materia di contratti di fideiussione sono state considerate nulle in quanto contenevano clausole contrarie a norme imperative. Le Banche però uniformavano i loro contratti di fideiussione agli schemi dell'ABI.  Quindi i consumatori stipulavano...

Nuove linee guida compliance antitrust.

Nuove linee guida compliance antitrust. L’AGCM il giorno 25.09.2018 ha emanato le nuove linee guida sulla compliance antitrust. Le nuove regole di compliance antitrust servono alle imprese per avere degli orientamenti su: la definizione del contenuto del programma di compliance, la richiesta di valutazione del programma ai fini...

Imprese nazionali favorite dall’Antitrust?

Imprese nazionali favorite dall'Antitrust? Il diritto antitrust deve garantire un identico trattamento a tutte le imprese di qualunque nazionalità siano. Tuttavia spesso, nella prassi, si riscontrano più preoccupazioni cd. 'protezionistiche'. Le autorità tendono ad applicare il diritto antitrust alle imprese nazionali con minore severità di quanto non...

Integratori alimentari. Promesse non vere.

Integratori alimentari. Intervento dell'Antitrust. L’Antitrust in data 13.09.2018 ha concluso un procedimento istruttorio nei confronti: dei professionisti che vendono e promuovono gli integratori alimentari “Life 120” attraverso il sito Internet Life120.it e della trasmissione televisiva “Il cerca salute”, diffusa sul territorio nazionale da numerose emittenti televisive locali. Le condotte scorrette sarebbero...