Avvocato Cavalea > Articoli  > Brevetto europeo – istanza di revoca o di limitazione

Brevetto europeo – istanza di revoca o di limitazione

Su richiesta del titolare del brevetto, il brevetto europeo può essere:

1) revocato o

2) limitato

sotto forma di una modifica delle rivendicazioni. La richiesta deve essere presentata presso l’Ufficio europeo dei brevetti conformemente al regolamento di esecuzione.

La richiesta:

a) si considera presentata solo quando la tassa di limitazione o di revoca è stata pagata,

b) non può essere presentata fintanto che una procedura di opposizione relativa al brevetto europeo è pendente.

Se la richiesta non viene accolta, può essere ripresentata successivamente.

Se la richiesta di limitazione viene accolta il brevetto viene ripubblicato come limitato ed ha effetto (ex tunc) in tutti gli stati designati nella forma limitata.

Ogni Stato può pretendere il deposito della traduzione del testo come limitato.

(Normativa di riferimento: art. 105 bis Convenzione sulla concessione di brevetti europei ratificata con legge  del 26-05-1978, n. 260; d. lgs. 10-02-2005, n. 30; D. lgs 13-08-2010, n.131).

Condividi: