Avvocato Cavalea > Articoli  > Brevetto dipendente

Brevetto dipendente

Un’invenzione dipendente è un’invenzione la cui attuazione richiede l’uso di un prodotto o di un procedimento coperto da brevetto anteriore. L’invenzione dipendente è disciplinata dall’art. 71 del cod. prop. indus.

Può essere concessa una licenza obbligatoria se l’invenzione protetta dal brevetto non possa essere utilizzata senza pregiudizio dei diritti relativi  ad un brevetto concesso in base a domanda precedente. In tale caso la licenza può essere concessa al titolare del brevetto posteriore nella misura necessaria a sfruttare l’invenzione, purchè questa rappresenti, rispetto all’oggetto del precedente brevetto, un importante progresso tecnico di considerevole rilevanza economica.

La licenza così ottenuta: non è cedibile se non unitamente al brevetto sull’invenzione dipendente.

Il titolare del brevetto sull’invenzione principale ha diritto, a sua volta, alla concessione di una licenza obbligatoria a condizioni ragionevoli sul brevetto dell’invenzione dipendente.

In pratica in tutte le ipotesi di invenzione dipendente, il titolare del secondo brevetto:

1) ha diritto ad una licenza obbligatoria sul primo, purchè

2) l’invenzione comporti, rispetto alla precedente, un importante progresso tecnico di considerevole rilevanza economica.

(Riferimenti normativi: articoli 70 e 71 cod. prop. indus.).

Condividi: