Avvocato Cavalea > Altro  > Autori dell’opera cinematografica e diritto di menzione del nome

Autori dell’opera cinematografica e diritto di menzione del nome

Gli autori dell’opera cinematografica hanno diritto che i loro nomi con l’indicazione della loro qualità professionale e del loro contributo nell’opera, siano menzionati nella proiezione della pellicola cinematografica. (articolo 48 legge sul diritto d’autore).

Anche:

-il traduttore dei dialoghi di un’opera cinematografica, in quanto è un cosceneggiatore, ha il diritto a vedere inserito il suo nome nella proiezione della pellicola cinematografica, e

-l’autore della scenografia ha diritto di essere menzionato.

Il diritto di essere menzionati, cioè a che il proprio nome venga inserito nella proiezione della pellicola è una particolare forma del diritto di paternità dell’opera (art. 20 legge sul diritto d’autore).

Per quanto riguarda le modalità di attuazione del diritto ci si può accordare oppure si può vedere se vi sono accordi collettivi o prassi del settore. 

Gli autori hanno diritto ad un trattamento graficamente paritario. Ciò vuol dire che i rilievi grafici devono essere tutti uguali. Altrimenti potrebbe essere leso il prestigio e la reputazione artistica.