Avvocato Cavalea > Articoli  > Antitrust  > Associazioni di imprese ed Antitrust.

Associazioni di imprese ed Antitrust.

Associazioni di imprese ed Antitrust. A chi si applicano i divieti di intese sui prezzi?

Accordi volti a impedire o falsare la concorrenza sono vietati per le società indipendenti le une con le altre.
Quindi tali divieti quindi non si applicano ad intese fra:

  • 1) società appartenenti allo stesso gruppo,
  • 2) società controllante e società controllata,
  • 3) società cd. ‘sorelle’.

Mentre i divieti si applicano anche alle decisioni di associazioni di imprese le quali spesso, per il semplice fatto di appartenere alla associazione stessa, sono indotte o facilitate:

  • ad assumere politiche commerciali comuni ovvero
  • a coordinare il loro comportamento sul mercato.

Cosa è una decisione fra imprese volta a impedire o falsare la concorrenza? Per decisione si intende:

  1. una delibera dell’associazione che sia vincolante per tutti gli appartenenti,
  2. una raccomandazione dell’associazione anche se non vincolante per gli associati,
  3. le regole statuari o i regolamenti dell’associazione che sono vincolanti per gli associati a cagione della loro partecipazione all’associazione.

Puo’ sussistere un’infrazione antitrust anche se l’associato non rispetti la decisione dell’associazione.
Mentre l’associazione in quanto tale può essere ritenuta responsabile dell’infrazione antitrust, a parte eventuali responsabilità dei singoli associati.

Se ritieni l’articolo di utilità, condividilo con chiunque ne possa trarre beneficio. Grazie.

Condividi: