Carlo Cavalea

Marchio altrui e concorrenza sleale.

Marchio altrui e concorrenza sleale. L'utilizzo di un marchio altrui, anche se non registrato, è concorrenza sleale confusoria. Il diritto di esclusiva all’utilizzo di un marchio ha natura reale. Quindi la sua violazione va ravvisata in ogni abusiva riproduzione del marchio. Ciò è indipendente dall’animus: ovverosia dalla...

Carlo Cavalea

Valore dell’azienda e risarcimento del danno.

Valore dell'azienda e risarcimento del danno per violazione del divieto di concorrenza. Come calcolare il danno da violazione del divieto di concorrenza? Occorre far riferimento al valore dell'azienda. Il divieto di concorrenza a carico di chi aliena l’azienda previsto dall’art. 2557 del cod. civ. primo comma tende...

Carlo Cavalea

Attività in concorrenza che non configura responsabilità per l’amministratore.

Attività in concorrenza non configura responsabilità per l'amministratore. L’art. 2390 c.c. prevede per le società per azioni che gli amministratori non possono, sotto pena di revoca per giusta causa e risarcimento del danno: assumere la qualità di soci illimitatamente responsabili in società concorrenti, né esercitare un'attività concorrente per...

Carlo Cavalea

Soci di società concorrenti.

Soci di società concorrenti. Essere soci di società concorrenti è già sufficiente per essere condannati per concorrenza illecita anche in assenza di contratti stipulati. Infatti compie attività concorrenziale illecita l’agente che pone in essere delle condotte atte a determinare un dirottamento della clientela del suo proponente presso...

Carlo Cavalea

Patto di non concorrenza degli agenti.

Patto di non concorrenza degli agenti. La Cassazione ha affrontato recentemente la questione del patto di non concorrenza degli agenti: la sua validità ed i suoi limiti. concorrenza. Nel caso specifico ha fatto una chiara differenza fra i patti di non concorrenza firmati prima dell’introduzione della...

Carlo Cavalea

Denigrazione commerciale.

Denigrazione commerciale. Ai fini della configurabilità della concorrenza sleale per denigrazione commerciale, le notizie e gli apprezzamenti diffusi tra i consumatori tramite la pubblicazione di un libro, non debbono necessariamente riguardare i prodotti dell'impresa concorrente ma possono avere ad oggetto anche: circostanze od opinioni inerenti in generale...

Carlo Cavalea

Prodotto copiato e come difendersi.

Prodotto copiato e come difendersi. Chi ritiene che un concorrente sleale abbia copiato un proprio prodotto deve provare che il proprio bene abbia alcune particolarità. Infatti in relazione alla concorrenza sleale deve provare: l’originalità del prodotto e la sua capacità distintiva (cioè che il bene in concreto sia idoneo...

Carlo Cavalea

Produzione e commercializzazione.

Produzione e commercializzazione. Nel caso di produzione e commercializzazione di un bene o di un sistema uguale (nel caso di specie per la posa di piastrelle) cosa bisogna fare se un concorrente lo imita servilmente? Per consolidata giurisprudenza, integra gli estremi dell'illecito di concorrenza sleale sotto il...

Carlo Cavalea

Fabbricazione di prodotti identici.

Fabbricazione di prodotti identici.   La fabbricazione di prodotti identici non sempre può essere punita come concorrenza sleale. Infatti la tutela concorrenziale concerne forme che hanno una efficacia: a) individualizzante e b) diversificatrice del prodotto rispetto ad altri simili. Mentre non sono compresi nella tutela concorrenziale (cioè non si...

Carlo Cavalea

Cosa possono vedere gli ispettori antitrust?

Cosa possono vedere gli ispettori antitrust? In sede di accesso in azienda, cosa possono chiedere e vedere gli ispettori antitrust? Nell’ambito di un accesso ai fini ispettivi degli ispettori Antitrust presso la sede di una impresa vi è da porre particolare attenzione nel caso in cui questi...

Carlo Cavalea

Pagamento del compenso per un patto di non concorrenza.

Pagamento del compenso. Il pagamento del compenso per la sottoscrizione di un patto di non concorrenza di un lavoratore può avvenire anche durante la pendenza del rapporto di lavoro. L’art. 2125 cod. civ. relativamente al corrispettivo in caso di sottoscrizione di un patto di non concorrenza dispone...

Carlo Cavalea

Organismi di gestione collettiva e SIAE.

Organismi di gestione collettiva dei diritti d'autore e SIAE. La limitazione ai soli organismi di gestione collettiva dei diritti d'autore della possibilità di competere con la SIAE limita il diritto di concorrenza delle entità di gestione indipendenti. L’Antitrust in data 22.11.2017 in forza dei propri poteri di...

Carlo Cavalea

Equo compenso contrario alla libera concorrenza.

L'equo compenso contrario alla libertà di concorrenza. L'equo compenso per i professionisti in discussione in questi giorni in Parlamento ostacola la concorrenza.  L’Antitrust in data 22.11.2017 in forza dei propri poteri di cui all’art. 22 della legge 10 ottobre 1990 n. 287, ha inviato una segnalazione ai...

Carlo Cavalea

Utilizzo di dipendenti altrui per sfruttarne le conoscenze.

Utilizzo di dipendenti altrui per sfruttarne le conoscenze. L'utilizzo di dipendenti altrui per sfruttarne le conoscenze è illegittimo. La costruzione dello storno di dipendenti come rientrante nell’art. 2598 c.c., n. 3 è di natura giurisprudenziale. Tale fattispecie deve pertanto essere individuata caso per caso attraverso le modalità...

Carlo Cavalea

Caso di ispezione antitrust. Cosa non fare.

Caso di ispezione antitrust. Cosa non fare. Cosa non si deve fare in caso di ispezione antitrust disposta dall'Autorità competente per il tramite di ispettori o militari della Guardi di Finanza? Ecco di seguito una serie di comportamenti che devono essere evitati dall’impresa in caso di ispezione...

Carlo Cavalea

Il danno da concorrenza sleale non è in re ipsa.

Danno da concorrenza sleale. Il danno da concorrenza sleale non è in re ipsa neppure per la giurisprudenza di merito che si allinea alla giurisprudenza di legittimità. Infatti per poter avanzare una pretesa risarcitoria in un caso di danno da concorrenza sleale ai sensi dell’art. 2598 n.1...

Carlo Cavalea

I funzionari dell’Antitrust e la GDF in azienza.

I funzionari dell'Antitrust e la GDF in azienda. I funzionari dell’Antitrust intervengono su mandato dell’Autorità stessa ed hanno gli stessi poteri dei funzionari della Commissione Europea. I funzionari della Commissione Europea normalmente si avvalgono della collaborazione del funzionari dell’Antitrust nazionale. Essi rivestono la qualifica di pubblico...

Carlo Cavalea

Concorrenza sleale dell’ex dipendente.

Concorrenza sleale dell'ex dipendente. La domanda per concorrenza sleale dell'ex dipendente ai sensi dell' art. 2598 cod. civ. è una domanda autonoma. Infatti questa domanda è distinta e separata dalla diversa domanda: di accertamento della violazione del patto di non concorrenza e di condanna al pagamento della relativa penale. Nella...

Carlo Cavalea

Anatocismo bancario. Nuove sanzioni dell’Antitrust.

Anatocismo bancario. Nuove sanzioni dell'Antitrust. Ancora anatocismo bancario in danno dei consumatori. Molto lavoro per l'Antitrust. Infatti nell’adunanza del 31 ottobre 2017, l’Autorità ha sanzionato: la Banca Unicredit s.p.a. (per 5 milioni di euro), la Banca Nazionale del Lavoro s.p.a. (per 4 milioni di euro) e  l’Intesa San Paolo s.p.a. (per 2...

Carlo Cavalea

Contattare clienti altrui, denigrare e farla franca.

Contattare clienti altrui, denigrare l'altrui attività e farla franca. Può capitare che contattare clienti altrui per denigrare l'attività del concorrente non abbia alcun tipo di conseguenza risarcitorie.  L’elemento imprescindibile per l’accoglimento della domanda di risarcimento del danno da concorrenza sleale per denigrazione della propria attività è rappresentato...

Carlo Cavalea

Informazioni sui prezzi ai consumatori.

Informazioni sui prezzi ai consumatori. In caso di acquisti online o offline, una serie di informazioni sui prezzi devono essere fornite ai consumatori. Quando un consumatore acquista un bene o un servizio deve essere chiaramente informato: sul prezzo totale del medesimo, sulle tasse e sugli eventuali addebiti aggiuntivi compresi. Per gli acquisti online, il...

Carlo Cavalea

Ispezioni presso le imprese.

Ispezioni presso le imprese. L’Antitrust puo' effettuare ispezioni presso le imprese. Tali ispezioni sono normalmente molto invasive ed implicano un notevole sforzo sia organizzativo che economico per l’impresa.  L’ispezione viene disposta nel caso di violazione di: a) una norma in materia di antitrust o b) una norma in...

Carlo Cavalea

Consulente del lavoro e concorrenza sleale.

Consulente del lavoro e concorrenza sleale. Il consulente del lavoro che aveva la carica di amministratore in una società, una volta cessato dalla carica può continuare a svolgere la propria attività professionale anche assistendo clienti della società che amministrava. La fattispecie della concorrenza sleale presuppone l’esistenza...

Carlo Cavalea

Doveri di comportamento delle imprese.

Doveri di comportamento delle imprese. I doveri di comportamento delle imprese che concordati fra loro sono illeciti per la normativa antitrust nazionale ed europea. Sono vietate anche le intese fra imprese o fra le associazioni di imprese quando sono volte a determinare particolari doveri di comportamento. Infatti tali...

Carlo Cavalea

Storno illecito di dipendenti altrui.

Storno illecito di dipendenti altrui. Quali sono gli elementi costitutivi dello storno illecito di dipendenti altrui, ovverosia appartenenti ad un concorrente? Dottrina e giurisprudenza hanno individuato determinati indici di concorrenza sleale per storno di dipendenti. Tali elementi vanno attentamente scrutinati dal giudice poichè i principi generali vigenti in...

Carlo Cavalea

Valutazione equitativa del danno da concorrenza sleale.

Valutazione equitativa del danno da concorrenza sleale. La valutazione equitativa del danno da concorrenza sleale non riguarda la prova dell'esistenza del danno, ma solo l'entità del danno stesso. Si veda la Corte di Cassazione, sentenza n. 3794 del 15.02.2008. L'onere dell'attore non si esaurisce nell'allegare e nel...

Carlo Cavalea

Informazioni segrete o riservate del dipendente.

Informazioni segrete o riservate del dipendente. Informazioni segrete o riservate del dipendente acquisite in azienda, non possono essere utilizzate dalla concorrenza o dallo stesso lavoratore licenziatosi e messosi in proprio. Non costituisce concorrenza sleale lo sfruttamento, da parte dell’ex dipendente di un’impresa, il quale sia passato alle...

Carlo Cavalea

Nullità del patto di non concorrenza del lavoratore.

Nullità del patto di non concorrenza del lavoratore. La Corte di Cassazione ha sancito la nullità del patto di non concorrenza del lavoratore per contrasto con l’ordine pubblico costituzionale dell'accordo sottoscritto. Infatti il patto di non concorrenza che era diretto: 1) a precludere al lavoratore la possibilità d’impiegare...

Carlo Cavalea

Libertà di concorrenza nelle gare pubbliche.

Libertà di concorrenza nelle gare pubbliche. La libertà di concorrenza nelle gare pubbliche deve essere garantita anche per le PMI. La Consip aveva indetto una gara per l’affidamento dei servizi integrati di vigilanza alla pubblica amministrazione localizzati all’interno di 13 lotti. Il valore dell’appalto ammontava ad euro...